Hai dimenticato la password? | Iscriviti
 
Home > Foto > Foto


Non sarai un giapponese, ma qualche foto l’avrai pure fatta.
Qui la storia di un viaggio non la immagini, la vedi.








Dall'incantevole Riviera alle ricchezze del Parco del Pollino....di Kia & Chandra
Posted by:  KiaChandra
Data:  21/06/2011
Rating:  stellinastellinastellinastellinastellina      Totale voti: 142      Vota questa foto  
Descrizione:  DESTINAZIONE E DURATA DEL VIAGGIO
Riviera dei Cedri e Parco Nazionale del Pollino, dal 7 al 10 Luglio 2011

PREVENTIVO VIAGGIO (per due persone)

  • Auto (in alternativa si può utilizzare il treno): pedaggio andata e ritorno = 35,20 /Benzina andata e ritorno = circa 70

  • Compensazione CO2 emesso (calcolo sul sito di climate care) = 5,30

  • Alloggio, Borgo dei Piani de la Bruca = 300

  • Vitto = 120 circa

  • Escursioni = 90

  • Visite = 20

Totale: 640 euro


 

MOTIVAZIONI

L'idea del nostro viaggio nasce dalla ricerca di unione di esperienze a contatto con la natura e contemporaneamente incontri con le comunità locali. La ragione per la quale abbiamo scelto quest'area è la bellezza incontaminata di paesaggi suggestivi poco valorizzati e conosciuti dal turismo di massa.
L'itinerario è composto da escursioni presso il Parco Nazionale del Pollino e visite culturali nei centri storici e musei dei paesi limitrofi, arricchito da divertenti attività immersi nella natura a 360° tra mare, fiumi e montagna, celebrando il 2011 come l'anno delle foreste.
Le strutture ricettive da noi scelte hanno un'offerta a carattere sostenibile e a km 0.


 

ITINERARIO GIORNALIERO

Giovedì:

Partenza ore 11, Arrivo previsto alle 16 (con sosta)

Sistemazione in albergo

Visita al museo del cedro e ai centri di produzione del liquore omonimo

Cena presso ristorante tipico

Visita del centro storico di Scalea di notte




 

Venerdì:

Partenza per Lungro per incontro con la comunità arbereshe

Escursione nel Parco del Pollino

Serata libera con possibilità di noleggiare bici per visita nei dintorni


 


 

Sabato:

Mattina: rafting lungo il fiume Lao

Pomeriggio: visita alle grotte lungo la costa

Sera: visita di Diamante e dei suoi caratteristici murales


 

Domenica:

Mattina relax al mare presso l'Arco Magno

Partenza nel pomeriggio.


 


 


 


 

INCONTRO CON LE COMUNITA' LOCALI

Tra il 1470 e il 1540, per sfuggire alle milizie turche, si insediarono nel territorio calabro-lucano, alcuni nuclei provenienti dall'Albania che fondarono delle comunità mantenendo viva la loro storia e la loro lingua. Le comunità albanesi presenti nel Pollino sono tra le più radicate d'Italia e nella nostra proposta andremo alla scoperta dei loro usi e tradizioni mantenuti intatti nel tempo.
 

TIPOLOGIA DI ALLOGGIO

La scelta dell'alloggio è ricaduta su un “Albergo Diffuso “ che combina alta qualità e attenzione verso l'ambiente offrendo maggiori possibilità di conoscere la cultura locale.
Sorto dal recupero di una storica azienda agricola e ad essa ispirato, il Borgo de i piani de La Bruca è a basso impatto ambientale e rispettoso del contesto naturalistico.
Pioniere della filosofia del Km 0, il ristorante dell'albergo propone esclusivamente prodotti tipici provenienti dalle zone limitrofe.
Il Borgo dispone di tanti spazi dedicati al relax e al divertimento, tutti immersi nel verde di un parco di oltre cinque ettari, nel cuore della Riviera dei cedri tra imponenti montagne e splendide spiagge.
 

TRASPORTO

Il viaggio è realizzabile anche in treno e per compensare l'emissione di CO2 prodotta durante il viaggio in macchina abbiamo previsto l'acquisto di una quota destinata in progetti di riforestazione. Gli spostamenti nei luoghi sono a piedi o in bici.



 

Partecipanti: Chiara Corrini e Sara Gambardella



 



 



 



 



 



 



 


 


 


 


 


 



 


 


Vagabonda
ndo91

nicola56
 Vedi gli amici di Giro     
  Nuovi amici  
    
      
  Vai    freccia  
  Compagni di viaggio  
   
   
  Vai    freccia  
The jumpers are back -...
25/11/2009, Australia
I 4 giromani che hanno vinto il concorso “The Big Jump” sono tornati.

Copyright © 2011 - CTS, All rights reserved. Centro Turistico Studentesco e Giovanile - CTS p.iva 02314951001